Benvenuti al sito del Centro di Riabilitazione Anesis Srl

Orari di apertura : Lunedi - Venerdi - dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19
  Telefono : 0863.41.41.12

Organigramma

Organigramma

Amministratore Unico

E’ il rappresentante legale del Centro. E’ responsabile della gestione dell’Attività imprenditoriale e risponde civilmente e penalmente di ogni azione del Centro. - Definisce le strategie aziendali e gestisce i rapporti con Regione e ASL - Definisce gli obiettivi generali dell’organizzazione - Cura le pubbliche relazioni - Approva gli ordini di acquisto di importo superiore agli € 2.000,00 e firma i contratti con gli operatori.

Rappresentante della Direzione

E’ delegato a rappresentare l’Alta Direzione nella gestione dell’attività attraverso la realizzazione delle direttive ricevute. Il Rappresentante della Direzione ha l’incarico di:

  • assicurare il continuo collegamento fra la Direzione e le varie funzioni aziendali per il perseguimento degli obiettivi aziendali

Direttore Medico

Il Direttore Medico Fisiatra sovraintende a tutte le attività medico terapeutiche del Centro ed è responsabile dell’equipe riabilitativa:

  • visita tutti i pazienti
  • redige le cartelle cliniche
  • stabilisce e regola le consulenze mediche per i pazienti
  • definisce il progetto/programma riabilitativo sulla base delle condizioni del Paziente e ne supervisiona la corretta esecuzione del anche nel rispetto del numero e della tipologia delle terapie prestate
  • promuove e supervisiona l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale ove necessari
  • garantisce il rispetto della normativa sulla privacy

Responsabile Amministrativo

Il Responsabile Amministrativo sovrintende all’area amministrativa:

  • elabora le procedure amministrative
  • elabora la modulistica in uso
  • controlla il corretto svolgimento dei processi amministrativi aziendali
  • controlla i documenti e le attività amministrative di tutti i collaboratori
  • contabilizza le prestazioni erogate mensili e procede alla fatturazione
  • esplica tutte le attività amministrative nei confronti della Regione e degli Enti adibiti ai controlli
  • verifica tutti i documenti dati in uso agli operatori allo scopo di accertarne la perfetta compilazione e la conformità
  • controlla le fatture dei professionisti collaboratori al fine di effettuare i pagamenti
  • organizza e controlla l’archivio delle cartelle amministrative
  • controlla e cura l’aggiornamento della documentazione in uso
  • predispone il programma settimanale e mensile delle terapie
  • controlla i flussi mensili e annuali e li invia agli organi competenti
  • affianca il RAR nella sua attività di selezione del personale
  • affianca gli operatori nella formazione e in tutte le attività amministrative

Responsabile Area Riabilitativa

Il Responsabile dell’Area Riabilitativa sovrintende a tutta l’attività riabilitativa del Centro:

  • valuta le competenze e caratteristiche degli operatori da inserire negli elenchi dei candidati da convocare per i colloqui di selezione
  • seleziona gli operatori
  • affianca gli operatori nel percorso formativo relativo alle scale di valutazione in uso
  • affianca gli operatori nei percorsi terapeutico riabilitativo e li supervisiona
  • supervisiona la corretta esecuzione del programma riabilitativo anche nel rispetto del numero e della tipologia delle terapie prestate ad ogni Paziente;
  • presiede in collaborazione con il direttore medico alle riunioni di equipe
  • indice la riunione di staff per l’assegnazione del paziente agli operatori
  • verifica l’efficacia dei processi produttivi controllando le FIM compilate dagli operatori

RESPONSABILE DELLA QUALITA’

Il Responsabile della Qualità garantisce, attraverso continua verifica, l’applicazione del sistema qualità, revisiona periodicamente il Sistema per renderlo meglio aderente alla realtà aziendale ed evitare scollature tra quanto prescritto e quanto realizzato recepisce rapidamente ogni necessità di variazione e miglioramento proveniente dalla Direzione, dal Rappresentante della Direzione e da tutte le altre funzioni, garantendo la conformità alla norma ISO 9001/2008

  • assicura la disponibilità del manuale della Qualità e delle procedure alle funzioni che ne hanno necessità
  • verifica l’adeguatezza in collaborazione con il Rappresentante della Direzione del SQ rispetto alla norma di riferimento
  • controlla sistematicamente l’attuazione delle disposizioni riportate nei documenti di sistema (manuale – procedure)
  • elabora i documenti di registrazione della qualità
  • gestisce, in collaborazione con il RD, i reclami dei Pazienti e le attività necessarie ad assicurarne la risoluzione
  • prepara la sintesi degli eventi che, nel corso dell’esercizio, hanno influenzato la qualità (reclami dei Clienti, rilievi di non conformità, rapporti derivanti dalle verifiche ispettive interne ed esterne ed azioni conseguenti)
  • elabora la documentazione di S.Q. Responsabile della Sicurezza Il Responsabile della Sicurezza assicura l’esercizio delle attività previste dal D.L.vo 81/2008 e successive modifiche e aggiornamenti, avvalendosi, quando necessario e previa autorizzazione della Direzione, di specialisti esterni 
  • riduce gli elementi che costituiscono o possono costituire causa di infortuni in azienda
  • promuove e gestisce le attività atte alla totale e rigorosa applicazione delle normative in materia di sicurezza
  • assicura la formazione
  • informazione del personale circa gli adempimenti per la sicurezza attraverso corsi appositi
  • indica al personale i dispositivi di protezione individuale necessari
  • accerta che tutti i macchinari e le attrezzature di lavoro siano conformi alle specifiche previste.

Responsabile Acquisti

Il Responsabile degli Acquisti è delegato dalla Direzione a richiedere offerte e preventivi ai fornitori, a valutare le offerte, ad elaborare gli ordini di acquisto e a procedere agli acquisti per importi inferiori a € 2.000,00. Inoltre procede in collaborazione con il Responsabile della Qualità a qualificare i Fornitori.

Consulenti Medici

Il Consulente Medico collabora con il Direttore medico del Centro nella valutazione clinica del paziente e nell’elaborazione del progetto/programma Riabilitativo personalizzato.

Fisiatra

Il fisiatra opera laddove gli esiti di malattie traumatologiche, ortopediche, reumatologiche, neurologiche, respiratorie, urologiche, cardiologiche comportino l’insorgenza di deficit e/o la perdita di autonomia della persona. La sua azione è continua nel tempo e si concentra sulle conseguenze della menomazione, nell’ottica della presa in carico globale; il fisiatra aiuta il paziente nella gestione delle disabilità e dell’ambiente familiare.

Neuropsichiatra infantile

Il Neuropsichiatra Infantile ( da ora NPI) opera laddove esistono problematiche relative allo stato di salute psicologico e fisico e allo sviluppo psicomotorio negli utenti da zero a diciotto anni (e anche oltre in relazione all’evoluzione del loro stato clinico) e partecipa alla stesura di tutti i programmi/progetti riabilitativi dei pazienti bambini e adolescenti.

Neurologo

Il neurologo opera nel diagnosticare e trattare le patologie del sistema nervoso (centrale e periferico) laddove abbiano una origine fisiologica, come ad esempio il Morbo di Parkinson, la sclerosi multipla, la Malattia di Alzheimer, gli Ictus e le Paralisi cerebrali.

Ortopedico

L’ortopedico è un medico chirurgo che opera nel diagnosticare e trattare le principali patologie a carico del sistema locomotore sia di origine traumatica che organica dell’età pediatrica e dell’età adulta, gestisce disformismi e paraformismi.

 

Psicologo Lo psicologo rappresenta per la salute psichica ciò che il medico di famiglia rappresenta per la salute fisica: intercetta e interviene sul malessere prima che si trasformi in un disturbo, orienta l’Utente verso la modalità più idonea per risolvere un problema, sostiene emotivamente la persona in difficoltà, realizza interventi di prevenzione del disagio e di promozione della salute. La sua azione si svolge in diversi ambiti, nei confronti dell’individuo, della famiglia, della coppia, del gruppo, della classe e il contenuto può essere orientato alla crescita personale, al migliorare le relazioni, al rafforzamento delle capacità, al miglioramento dell’autostima, al superamento di criticità legate all’alimentazione, allo stress, alla malattia.

Segreteria

La Segreteria collabora con la Direzione e con l’Amministrazione supportando tutte le attività del Centro

Assistente sociale

Accoglie gli utenti e le famiglie, verifica le necessità specifiche effettua attività di informazione sui servizi offerti attraverso l’illustrazione della Carta Servizi. Predispone interventi di aiuto e sostegno, promuovendo la fruizione dei servizi territoriali volti a contrastare la povertà, il disadattamento, il disagio sociale, la malattia. Assiste gli utenti nel disbrigo di pratiche volte all’ottenimento o al rinnovo delle attestazioni di handicap e di invalidità, per l’ottenimento dell’invalidità di frequenza. Indaga sulla soddisfazione dell’utenza e, sul territorio, cura i rapporti con i pazienti, le famiglie e gli enti.

Case manager

Il Case Manager si fa carico del percorso individuale del paziente, divenendo responsabile dell’effettiva continuità del percorso stesso, che va dall’accoglienza alla presa in carico del paziente e del suo nucleo di appartenenza, soddisfa il bisogno di garantire la continuità del percorso di cura e quindi di avere una persona di riferimento che sia responsabile della buona gestione di tutti i processi in corso e della loro messa in rete affinchè si implementino a vicenda.

Logopedista

Interviene nel trattamento dei bambini (in caso di disordini linguistici come disprassia verbale, agnosia verbale uditiva, deficit di programmazione fonologica, deficit fonologico/sintattico, deficit lessicale, deficit sintattico, deficit semantico-pragmatico; in caso di disturbi misti ricettivi/espressivi; in caso di disturbi specifici dell’apprendimento come dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia, disturbo di comprensione della lettura; in caso di sordità, ritardo mentale, disturbi neuropsicologici, ecc.) e di adulti (disturbi della voce funzionale ed in pazienti laringectomizzati, afasie, paralisi cordali, pazienti con esiti di trauma cranio-encefalico, ecc).

Terapista della Neuro e psicomotricità

E’ il terapista predisposto all’intervento sui disturbi psicomotori dell’età evolutiva e svolge attività terapeutica, preventiva e riabilitativa nei disturbi percettivo-motori, neuro cognitivi e nei disturbi di simbolizzazione, di interazione sociale, nelle disabilità neuropsicologiche in età evolutiva; egli opera utilizzando tecniche specifiche per fascia di età e per singoli stadi di sviluppo.

Fisioterapista

L’intervento riabilitativo neuromotorio è rivolto agli adulti con cerebro lesioni congenite o acquisite, paralisi cerebrali infantili, patologie neuromuscolari, scoliosi gravi, patologie vertebrali e patologie mal formative dell’apparato osteoarticolare, disabilità motorie da lesione del sistema nervoso periferico patologie neuro-oftalmiche, cerebropatie mal formative e metaboliche, patologie respiratorie, patologie del midollo spinale. I fisioterapisti hanno inoltre competenza nell’uso degli ausili per la postura, per lo spostamento, per l’alimentazione, e per le altre autonomie personali fondamentali per migliorare la qualità di vita dei pazienti.